Festival musicali

Pin It

Festival jazz Equinoxe – Bastia (www.jazzequinoxe.com) (aprile)

Ottima occasione per godersi un’antologia del miglior jazz internazionale, in un’atmosfera rilassata e conviviale. I concerti si tengono nel Théatre Municipal.

Festival du jazz – Calvi (www.calvi-jazz-festival.com) (terza settimana di giugno)

Una settimana piena di performances ad opera di musicisti jazz di livello internazionale e davvero ricca di atmosfera; oltre ai concerti che si tengono sul palco principale, si potrà fare l’alba assistendo alle numerose jam sessions che animano i bar e il lungomare.

Festimusica – L’Île Rousse (terzo finesettimana di giugno)

Bel festival di musiche popolari corse, sarde e toscane che prendono vita nel clima di una coinvolgente babilonia musicale alto-tirrenica.

Calvi on the rocks – Calvi (www.calviontherocks.com ) (luglio)

Un festival che combina arti digitali, musica elettronica, rock e hip hop made in Corsica sullo sfondo suggestivo della cittadella.

Estivoce/Festivoce – Pigna (www.festivoce.casa-musicale.org) (seconda settimana di luglio)

L’Associazione Festivoce è nata nel 1991 per promuovere e gestire le attività musicali in questo centro della Balagne, dedicandosi alla tradizione corsa della musica strumentale e del canto polifonico.
Dall’autunno all’inizio dell’estate l’Auditorium di Pigna, gestito dall’Associazione, ospita compagnie e artisti stabili, che si esibiscono con uno o due concerti al mese; dai primi di maggio a fine ottobre si esibiscono ogni giovedì gruppi musicali provenienti da tutta la Corsica e i concerti si tengono in parte all’interno dell’Auditorium, in parte all’aperto; a questo si aggiunge il festival Estivoce, ai primi di luglio, quando per cinque giorni, con un calendario ricco di concerti, vengono proposte creazioni artistiche e ricerche musicali nell’ambito della musica tradizionale corsa e non solo, con una grande serata finale, Voce in festa, che vede coinvolti tutti gli artisti che si sono esibiti nei giorni precedenti.

Nuits de la guitare – Patrimonio (www.festival-guitare-patrimonio.com) (ultima settimana di luglio)

Festival Internazionale della chitarra che ogni anno attira i più grandi chitarristi dei vari generi, dal jazz al blues, dal flamenco allo stile manouche, dal rock alla classica.

Au son des mandolines – Ajaccio (www.ausondesmandolines.com) (ultima settimana di luglio)

Il principale festival di mandolino del mondo, che si svolge nella piazza du Diamant.

Jazz au couvent – Cervioni (http://t.loriaut.free.fr/index2.htm) (fine luglio, inizio agosto)

Tre serate di jazz nell’impareggiabile cornice acustica di un antico chiostro francescano, dove artisti internazionali si esibiscono fra degustazioni di vini e altri prodotti tipici; concerti collaterali vengono organizzati nella piazza della chiesa di Cervini.

Festival de musique – Erbalunga (prima settimana di agosto)

Nel cuore di questo pittoresco angolo di Capo Corso prendono vita all’aperto concerti di musica jazz, flamenco, rock, classica e polifonica corsa.

Festival Pascal Paoli – Bastia (terza settimana di agosto)

Festival di musica corsa che vede come protagonisti i talenti emergenti dell’isola.

A festa u viulinu – Sermano, vicino Corte (terza settimana di agosto)

Festival dedicato al violino e agli strumenti tradizionali, con esibizioni di musicisti provenienti da tutta Europa e laboratori di musica e danza nella piazza del paese. L’evento non ha scopo di lucro e le esibizioni sono tutte gratuite.

Settembrinu di Tavagna – Peru Casevecchje, Velone-Olmeto, Taglio Isolaccia, Poggio-Mezzana, Talasani (www.tavagna.com) (fine di agosto)

Vivace festival di musiche tradizionali e contemporanee provenienti da tutto il mondo, nella caratteristica cornice dei paesi della Tavagna.

Rencontres de chants polyphoniques – Calvi (metà settembre circa)

I canti polifonici costituiscono una delle tradizioni culturali corse più popolari e i Rencontres furono creati nel 1989 per perpetuare questa eredità e aprirla ad altre culture condividendo esperienze musicali.
Oggi sono uno degli eventi più importanti in tutta l’isola; durante i cinque giorni del festival nel cuore della cittadella si esibiscono gruppi polifonici da tutto il mondo, mongoli, tibetani, sud africani, cubani, sardi, ecc., e si tengono laboratori musicali. Gli eventi si svolgono nella cattedrale di Saint Jean-Baptiste, l’oratorio di Saint-Antoine e in place d’Armes. Un evento da non perdere.

Musicales de Bastia – Bastia (www.musicales-de-bastia.com) (prima quindicina di ottobre)

Mix eclettico di musica dal vivo e spettacoli che si svolgono principalmente nel Théatre Municipal e sul palco allestito in place Saint-Nicolas.