Sagre Gastronomiche in Corsica

Pin It

A fiera di a Canonica in Lucciana – Casamozza e Lucciana (finesettimana di Pentecoste)

Grande fiera agricola e artigianale i cui stand vengono allestiti all’interno del sito archeologico di Mariana. La fiera è riservata alla vendita dei prodotti dell’artigianato e dell’agricoltura locali e il lunedì di pentecoste, a conclusione dell’evento, viene celebrata una messa nella Cattedrale.

Festa di l’Oliu Novu – Sainte Lucie de Tallano (fine marzo)

Altra sagra dedicata all’olio, che propone visite ai frantoi e dimostrazioni culinarie, nel contesto di un tipico villaggio dell’Alta Rocca.
Per informazioni: www.sainteluciedetallano.com

Festa d l’Oliu Novu


Journée du Fromage et du Vin – Cauro (seconda domenica di aprile)

I produttori di vini e formaggi del sud della Corsica si riuniscono ogni anno per offrire degustazioni e vendere i loro prodotti; un paradiso per gli amanti del brocciu, che potranno assistere a dimostrazioni pratiche di cucina e di pasticceria a base di questo rinomato formaggio fresco.

A Fiera di u Casgiu – Venaco (primo fine settimana di maggio)

Fiera molto rinomata dedicata al formaggio corso; forse il miglior posto dove fare degustazioni casearie.
Per informazioni: www.fromages-corse.org

Cavall’in festa à Corte (inizio giugno)

Fiera regionale imperdibile dagli amanti dei cavalli e da chiunque voglia scoprire il mondo agricolo corso.

Fiera di u Vinu – Luri (primo finesettimana di luglio)

Molti vini di Capo Corso hanno una fama che si estende ben oltre i confini insulari e il festival vuole essere un omaggio a questa pregiata produzione vinicola. I visitatori potranno partecipare ad ateliers di degustazione, conferenze e eventi musicali, e scoprire i prodotti dell’artigianato e della gastronomia locale. A Memoria di U Vinu, il museo del vino di Luri (aperto da giugno a settembre dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00), in occasione del festival rimane aperto per tutto il week-end con orario continuato.
Per informazioni: www.acunfraternita.com

A Fiera di a Petra – Lumio (secondo finesettimana di luglio)

fiera artigianale, agro-alimentare e artistica dedicata alle produzioni minerali locali; fra le varie attività proposte ci sono visite guidate ai diversi siti della regione, concorsi di scultura, cacce al tesoro, concerti, sessioni di “chjami rispondi” e animazione per bambini.

Fiera di l’Alivu – Montegrosso (metà luglio)

Evento assai rinomato che ogni anno accoglie diverse migliaia di visitatori e il cui protagonista è la pianta dell’ulivo ma soprattutto l’olio d’oliva. Riconosciuta “Site remarquable du goût” dal Consiglio nazionale francese dell’arte culinaria, offre ai visitatori la degustazione del miglior olio corso, in abbinamento ad altri prodotti gastronomici dell’isola, e la visita ai frantoi più caratteristici della zona.

A Bocca di u Pratu – Quercitello (primo finesettimana di agosto)

Rinomata fiera agricola nel cuore della Castagniccia dove troverete molti prodotti gastronomici e manufatti dell’artigianato locale. Ogni anno vengono organizzate mostre e concorsi di animali, degustazioni, incontri con poeti e narratori, concerti di musica tradizionale, e, per i più allenati, una corsa campestre fino a San Pedrone e ritorno.

A Fiera di u Turismu Campagnolu – Sollacaro/Filitosa (primo finesettimana di agosto)

Prodotti tipici e artigianato locale nella suggestiva location di uno dei siti archeologici più belli d’Europa; il programma prevede anche concerti e altri eventi culturali.

Fiera di l’Amandulu – Aregno (primo finesettimana di agosto)

Nella cornice delle colline dell’Alta Corsica, una fiera di artigianato e gastronomia dedicata alle mandorle e a tutti i prodotti che se ne possono ricavare; con esposizioni, conferenze, degustazioni e dimostrazioni culinarie, concerti e animazione per bambini.
Per informazioni: www.balagne-corsica.com

A Festa di a Nucciola/Destination noisette – Cervione (agosto)

Fiera promossa da un’associazione locale che promuove la valorizzazione della nocciola di Cervione; oltre a dolci e piatti a base di nocciole, troverete mostre, artisti di strada e ovviamente gruppi folcloristici di musica tradizionale e di canto polifonico.

U Miele in Festa – Murzo (terzo finesettimana di settembre)

Unico evento completamente dedicato al miele, è forse l’occasione migliore per assaggiarne le migliori varietà e provare gli abbinamenti più sfiziosi con dolci, formaggi e altre specialità corse.

A Nostra Mela/Journées de la Pomme et des Produits Naturels – Bastelica (primo finesettimana di novembre)

La valle del Prunelli è rinomata per i suoi meleti, che producono un frutto delizioso a base del quale vengono preparate marmellate, gelatine, mousse, succhi di frutta al naturale, e ovviamente ogni tipo di dolce. In occasione di A nostra mela si trovano esposti sui banchi per degustazioni e vendita anche gli altri prodotti tipici della zona, i salumi i particolare: la specialità del posto è il fittonu di Bastelica, una variante del figatellu con molto fegato.

A Ghjurnata di a Castagna – Evisa (metà novembre)

Uno dei più grand fra i numerosi festival delle castagne che si tengono sull’isola offre la possibilità di assaggiare molte specialità a base del prezioso frutto autunnale.

Fiera di a Castagna – Bocognano (primo fine settimana di dicembre)

Considerata la più importante fiera agro-alimentare regionale in Corsica, raduna ogni anno circa 20.000 visitatori che qui possono assaggiare e comprare i migliori prodotti a base di castagne e, i più interessati, partecipare a dibattiti e conferenze a tema. La Fiera si è conquistata il titolo di “Site remarquable du goût” assegnato dal Consiglio nazionale francese dell’arte culinaria.